Da una mamma, per tante mamme.
Uno spazio pensato per parlare, per confrontarci su luci e ombre della maternità.

Perchè nasce Stancamente Mamma…
Quando la notte ero sveglia a trafficare in cucina con il bollilatte, mi domandavo chissà se in questo palazzo, in questa strada in questo quartiere, qualcuna è sveglia come lo sono io, chissà a cosa sta pensando, chissà se domani qualche anima gentile le darà un po’ il cambio per lasciarla riposare. Mi ricordo ancora la sensazione dei piedi freddi sul pavimento e di quelle due dita di latte che non erano mai della temperatura giusta. Se rimanevano sul fuoco un secondo in più erano ustionanti, se spegnevo troppo presto sembrava gelido.

Non ne se parla mai, di quelle lunghe notti solitarie, o se ne parla ridendo, ah ah non dormi e sapessi alla tua età io e le solite storie insomma, le storie che tutte abbiamo sentito un milione di volte.
Ma di che cosa comporti avere il sonno spezzettato per mesi e anni non lo dice mai nessuno. Interessa a qualcuno? Probabilmente, no.
Con Stancamente Mamma ho voluto provare, nel mio piccolo, a connettere tante piccole finestrelle, tante piccole storie, tanti frammenti di vita, lontani forse nello spazio, ma accomunati da un unico sentire, perché creassero, insieme, tanta nuova luce.

Stancamente Mamma Blog per le mamme

Quello che le mamme non dicono

Perché la gentilezza fa paura

1024 680 Stancamente Mamma

Da qualche tempo ci sto pensando tanto, o meglio, sono le vicissitudini del quotidiano che mi ci fanno pensare. Quando sono diventata mamma ero la prima delle mie amiche (che nel frattempo se l’erano data a gambe) e tutte le mamme che ho conosciuto in seguito non facevano parte della cerchia delle mie conoscenze. Ci incontravamo tutti i giorni al parco con i bambini, qualche…

A Milano una mamma ha soffocato la figlia di due anni: perché quando una mamma sta male fingiamo di non vedere?

A Milano una mamma ha soffocato la figlia di due anni: perché quando una mamma sta male fingiamo di non vedere?

1024 857 Stancamente Mamma

A Milano una mamma ha soffocato la figlia di due anni. Ho letto ieri questa notizia e ho preferito aspettare qualche ora a scrivere, per non farmi sopraffare dalla rabbia e dalla tristezza. Intanto anticipo subito, a scanso di equivoci che nessuno, in primis la sottoscritta, giustifica minimamente il minimo atto di violenza contro i bambini, figuriamoci un episodio di una gravità come questa. Però…

Lettera ad una neomamma

Lettera ad una neomamma

1024 857 Stancamente Mamma

Cara mamma, non sono lì ma mi sembra di vederti, con il sorriso un po’ stentato di chi si sente spaesata. Sì lo so già, non hai voglia delle ennesime parole melense e non hai nemmeno troppo tempo da perdere a leggere una filippica su quanto sia meraviglioso avere un figlio. Lo è, ma ora è di te che stiamo parlando e di come ti…

Mamme.... sapete davvero cosa è meglio per i figli

Mamme: davvero sappiamo sempre che cosa è meglio per i nostri figli?

1024 857 Stancamente Mamma

“Bisogna chinarsi un poco, per attingere l’acqua dal fiume” G.Jung – Ricordi, Sogni, Riflessioni Sono mamma da quattro anni e da quattro anni ci sono frasi che sento ripetere in modo ricorrente: “Dormi quando dorme il bambino”, “Sei sicura di avere abbastanza latte?”, “Non abituarlo a stare in braccio“e molte altre ancora. Però ce n’è una in particolare sulla quale mi sono trovata a riflettere…

Il corso preparto e l'inganno di quello che non c'è

Il corso preparto e l’inganno di quello che non c’è

1024 857 Stancamente Mamma

I mesi della gravidanza bene o meno bene che siano andati sono difficili da dimenticare. Io ricordo come se fosse ieri il brivido di freddo del gel delle ecografie, lo scricchiolio della porta dello studio del medico, i vestiti che non entravano più. La valigia aperta in salotto che è rimasta vuota quasi fino all’ultimo giorno. Ricordo mesi in un limbo tra quello che eri…

Stancamente Mamma Blog per le mamme
Unisciti a noi su Facebook