Da una mamma, per tante mamme.
Uno spazio pensato per parlare, per confrontarci su luci e ombre della maternità.

Perchè nasce Stancamente Mamma…
Quando la notte ero sveglia a trafficare in cucina con il bollilatte, mi domandavo chissà se in questo palazzo, in questa strada in questo quartiere, qualcuna è sveglia come lo sono io, chissà a cosa sta pensando, chissà se domani qualche anima gentile le darà un po’ il cambio per lasciarla riposare. Mi ricordo ancora la sensazione dei piedi freddi sul pavimento e di quelle due dita di latte che non erano mai della temperatura giusta. Se rimanevano sul fuoco un secondo in più erano ustionanti, se spegnevo troppo presto sembrava gelido.

Non ne se parla mai, di quelle lunghe notti solitarie, o se ne parla ridendo, ah ah non dormi e sapessi alla tua età io e le solite storie insomma, le storie che tutte abbiamo sentito un milione di volte.
Ma di che cosa comporti avere il sonno spezzettato per mesi e anni non lo dice mai nessuno. Interessa a qualcuno? Probabilmente, no.
Con Stancamente Mamma ho voluto provare, nel mio piccolo, a connettere tante piccole finestrelle, tante piccole storie, tanti frammenti di vita, lontani forse nello spazio, ma accomunati da un unico sentire, perché creassero, insieme, tanta nuova luce.

Stancamente Mamma Blog per le mamme

Quello che le mamme non dicono

Inserimento all'asilo: 5 strategie di sopravvivenza

Inserimento all’asilo: 5 strategie semiserie di sopravvivenza per mamme

768 1024 Stancamente Mamma

Settembre è arrivato, i costumi sono già un ricordo piuttosto vago, l’abbronzatura è già sbiadita, le vecchie abitudini ampiamente riconsolidate e sì, la chat di classe ha cominciato (o ricominciato) a suonare. Torna la lista delle cartellette da comprare e l’ambiguità sui formati. Io ad esempio, riesco a prendere sempre quello sbagliato. O troppo grande, o troppo piccolo. Torna lo zainetto da preparare, la sveglia…

“Quasi Padre” di Christian Bergamo: nove mesi dagli occhi di un padre

958 958 Stancamente Mamma

“Ciao tu, sono papà. Sono, sarò, sarei. Insomma, io e te tra un po’ ci conosceremo e dovremo iniziare un qualcosa insieme. Questa storia dell’essere tuo padre mi manda leggermente ai pazzi e non so se è un sentimento positivo. Per ora ti dico che non vorrei nasconderti nulla, persino questo senso di inadeguatezza“ Christian Bergamo, “Quasi Padre” edizioni Longanesi Racconto sempre di mamme, parlo di…

Genitori e figli: come farsi ascoltare senza urlare

1024 683 Stancamente Mamma

Come farsi ascoltare senza urlare? In molti casi sembra un’utopia. Ok, sappiamo tutti che ci sono giorni in cui anche per portare a termine la più banale delle attività bisogna ripeterle le stesse cose un’infinità di volte: dal fare la doccia, al lavare i denti, al preparasi la mattina. Sappiamo anche che la stanchezza a volte ci fa vedere una realtà più nera di quella…

Le Brumaie editore: i libri che emozionano i bambini

648 648 Stancamente Mamma

“Le favole non dicono ai bambini che i draghi esistono. Perché i bambini lo sanno già. Le favole dicono ai bambini che possono essere sconfitti“. GK.Chesteron Mamma, leggiamo qualcosa? Le mie giornate nella maggior parte dei casi iniziano e si concludono con questa richiesta e con molti libri. La nostra biblioteca è ben fornita, ma ci sono periodi in cui il mio bambino mi chiede…

Allattamento - Stancamente Mamma

Vicino al cuore delle mamme: intervista a Marilena Rosati, esperta di allattamento

646 642 Stancamente Mamma

In questo periodo accendo poco la televisione, un po’ per tentare di sfuggire alle notizie di cronaca di questo anno e mezzo, un po’ perché non ho molto tempo. Per un caso totalmente fortuito la domenica della Festa della Mamma il mio televisore era sintonizzato sul Tg5 e mi sono imbattuta per puro caso in una donna che ha attirato immediatamente la mia attenzione. Occhi…

Stancamente Mamma Blog per le mamme
Unisciti a noi su Facebook